La piastrella è da considerarsi un inserto ceramico ottenuto dal taglio di una lastra già rivestita di invetriatura monocroma e successivamente cotta. La decorazione è floreale e utilizza un ornato color turchese, blu, verde e melanzana su fondo bianco, annoverandola tra le mattonelle invetriate più famose della produzione dell'Impero Ottomano dell'area siriana ed attribuendole il nome di "Iznik, gruppo di Damasco”.

www.ethnologica.com