Il pesh kabz, di grande qualità  e in splendido stato di conservazione, ha l'impugnatura ornata di tre cartigli floreali in oro per lato. In prossimità  dell'unione del manico alla lama, la decorazione ritrae un volatile, forse un pappagallo, incorniciato da un motivo vegetale. La lama ha una silhouette elegante, ma si irrobustisce e si allarga in punta. Un uccello in oro, forse un pavone, ne orna la superficie.

www.ethnologica.com