La scatola d'ebano è rivestita d'avorio. L'avorio è inciso ed impreziosito da un ornato vegetale ottenuto mediante il riempimento di una lacca scura nell'interstizio dell'incisione. La decorazione è presente su tutti i lati della scatola. Il portaoggetti è il nobile esempio delle abilità degli incisori d'avorio verso la fine del XVIII secolo nella città di Vizagapatam. Con lo sviluppo di questo gusto, l'industria di ebanisteria indiana incontrò la crescente domanda di committenti europei più inclini all'ornato in stile neoclassico. Certificato CITES

www.ethnologica.com