Raro pannello in marmo bianco utilizzato nell'architettura indo-persiana come elemento decorativo. I fregi sono ricavati da un unico blocco di pietra e la decorazione, di grande qualità e profondità di intaglio, è su entrambi i lati. L'elegante ed equilibrato intreccio lineare dei motivi geometrici tradisce la monotonia della linea a favore di una grata arabescata ricca di losanghe intrecciate e al contempo fuse perimetralmente con curvilinei tralci vegetali. L'ornato fitoforme è perfettamente inscritto ai margini di un ovale ed è il  tributo  Moghul  alla  natura  idealizzata, manifestazione stessa di Allah.


www.ethnologica.com